innovazione

La ProM Facility vola al CES di Las Vegas

Data:
8 Gen 2018

Dal 9 al 12 gennaio si svolgerà, a Las Vegas, la cinquantunesima edizione del CESil salone dell’elettronica di consumo più importante del mondo. A partecipare ci sarà anche una delegazione italiana che animerà, per la prima volta, un villaggio completamente tricolore. Insieme alle oltre 900 startup provenienti da 42 Paesi del mondo ci sarano anche 50 giovani imprese innovative italiane selezionate nell’ambito del progetto “Made in Italy: the art of technology” promosso da Apsti, Area Science Park/Innovation Factory, e-Novia, Industrio, ProM Facility, Italia Startup, Unicredit Start Lab, Teorema-TILT e World Trade Center Trieste, con il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) e la collaborazione dell’Istituto del Commercio Estero (ICE).

E' sempre più forte, quindi, la sinergia tra ProM Facility e Industrio, che insieme e con impegno reciproco hanno supportato ICE e Area Science Park a costituire la delegazione italiana presente in Nevada. Una partnership, quella tra ProM Facility e Industrio, l'acceleratore di startup hardware con sede in Polo Meccatronica, che li vede protagonisti sul panorama locale ma sempre più anche su quello nazionale ed internazionale allo scopo di valorizzare ciò che il sistema trentino può offrire nell'ambito dell'innovazione di sistemi meccatronici e nella prototipazione di prodotti high-tech.

La partecipazione italiana al Ces è stata ideata pensando ad aree tematiche “per industry”, con alcuni cluster che siano in grado di presentare la creatività dell’Italia. Fra questi cluster ci saranno sicuramente il FashionTech, l’AgroTech e il FoodTech, il BioTech e il MedTech, ma anche l’Industry 4.0, la Mobility e l’Automotive insieme allo Smart TransportationL'obiettivo principale della partecipazione di imprese innovative italiane è quello di rappresentare il valore aggiunto e la capacità innovativa dell’imprenditoria Made in Italy, e mostrare le proprie innovazioni al pubblico statunitense e agli operatori professionali e finanziari provenienti da tutto il mondo.

Nel 2017, il Consumer Electronics Show  di Las Vegas ha avuto oltre 180.000 visitatori, di cui 60.000 internazionali in rappresentanza di 158 Paesi. Parliamo dunque di una delle più grandi e importanti manifestazioni dedicate all’elettronica di consumo e, quindi, all’innovazione. Le 50 simprese tecnologiche provenieni dal Bel Paese saranno presenti al booth 52443 Sands G, dell’Eureka Park.