impresa

L'Associazione Artigiani per la prima volta in visita a Trentino Sviluppo e alla ProM

Data:
31 Gen 2018

Per la prima volta la Giunta Provinciale dell’Associazione Artigiani ha scelto di visitare i poli tecnologici di Rovereto incontrandosi con il Cda e il management di Trentino Sviluppo. Si è trattato di una preziosa occasione per conoscere meglio e “da vicino” i diversi settori di attività promossi dalla società di sistema provinciale, in particolare per quanto riguarda le iniziative di maggiore interesse per le aziende artigiane trentine: dai servizi di internazionalizzazione e di accompagnamento sui mercati esteri alla possibilità di “incrociare” dentro i poli tecnologici alcune importanti direttrici per quanto riguarda il trasferimento dei risultati della ricerca al mondo produttivo, la formazione su tematiche particolarmente innovative e di frontiera, la collaborazione con importanti realtà insediate negli incubatori di Trentino Sviluppo.

In particolare la visita a Polo Meccatronica e ai laboratori della ProM Facility, unici nel loro genere in Italia con macchinari e sistemi tecnologici all’avanguardia per un valore di oltre 6 milioni di euro, ha permesso di comprendere le opportunità offerte dai laboratori, aperti a tutte le aziende del territorio, per innovare prodotti e processi produttivi: l’additive manufacturing, la prototipazione rapida e virtuale, le nuove tecniche di misurazione dei pezzi e di controllo qualità, l’internet delle cose, l’intelligenza diffusa, i big data, non solo concetti confinati nell’ambito della ricerca o delle attività svolte dai grandi gruppi industriali, ma grazie alla possibilità di accedere ai servizi offerti da Polo Meccatronica ed in particolare della ProM Facility diventano alla portata anche di aziende medio-piccole che puntano all’innovazione per crescere.

Flavio Tosi, presidente di Trentino Sviluppo

«Una giornata utile per confrontarci sui grandi temi legati in particolare alle sfide dell'Industria 4.0, della meccatronica e dell'internazionalizzazione, tematiche sulle quali Trentino Sviluppo sta lavorando molto e che possono rappresentare delle opportunità interessanti per le piccole e medie imprese. Ovvero per tutte quelle aziende che, per dimensioni e disponibilità di risorse economiche, difficilmente riuscirebbero da sole ad avere accesso a tecnologie, macchinari e percorsi di crescita all’estero che richiedono importanti investimenti nonché specifiche competenze umane e professionali».

Marco Segatta, presidente Associazione Artigiani e Piccole Imprese della Provincia di Trento

«Abbiamo pensato a questo momento non come semplice visita alla struttura di Trentino Sviluppo ma come occasione per poter discutere con sufficiente livello di approfondimento in merito a tematiche per noi di grande interesse come quelle legate all’Industria 4.0. Abbiamo quindi ragionato assieme in merito ad alcune possibili aree di collaborazione da sviluppare tra Associazione Artigiani e Trentino Sviluppo”.

(Fonte Associazione Artigiani)