impresa

Medilcaltech rileva le quote di Medicalfeel

Data:
17 Giu 2018

La PMI innovativa Medicaltech di Polo Meccatronica ha raggiunto un accordo con i soci della società Medicalfeel S.r.l. per rilevare le loro quote, arrivando a detenerne l’intera proprietà. Medicalfeel S.r.l. gestisce il centro di riabilitazione cardiologica di Carpi, che punta ad offrire assistenza a duemila pazienti cardiologici ogni anno. Medicaltech era già socio della società e ha colto l’occasione di incrementare la propria partecipazione alla società.

L'impresa roveretana è una PMI innovativa nata nel 2013 che progetta e realizza sistemi di telemedicina in ambito cardiologico per collegare i pazienti affetti da patologie croniche ai propri medici, garantendo la continuità assistenziale del paziente nella fase di monitoraggio e sorveglianza della malattia cardio-vascolare«Siamo alla ricerca di casi applicativi per i nostri servizi e abbiamo colto l’occasione di rafforzare la nostra presenza all’interno di una realtà che ci ha visti protagonisti dalla sua nascita e che può essere un importante acceleratore della nostra crescita» spiega Fabrizio Sberveglieri, amministratore delegato di Medicaltech

Parte dei fondi da destinare all’operazione arriveranno dalla raccolta di equity crowdfunding, che ha già ampiamente superato il target minimo di 100 mila euro raggiungendo quota 145 mila euro. L’investimento permetterà di ottenere un beneficio commerciale e di ottenere in breve tempo un importante ritorno in termini di fatturato. «Siamo molto felici di aver convinto già 35 investitori a sostenere la nostra campagna di equity crowdfunding. Ci fa piacere vedere che anche imprese, professionisti della finanza e della medicina, ma anche piccoli investitori abbiano deciso di credere in noi. Credo che molti apprezzino il fatto di investire in qualcosa che può migliorare davvero la vita delle persone.» racconta Giuseppe Quaini, direttore commerciale e finanziario.